Infortuni

Proteggiti dagli imprevisti

Proteggiti con Opitergium Assicurazioni attraverso le Garanzie Infortuni, tutela sempre te e la tua famiglia dai rischi gravi che possono capitare nell’attività lavorativa o nel tempo libero.

La migliore assicurazione contro gli infortuni è quella che ti protegge quando più ne hai bisogno, in modo personalizzato. Possiamo offrirti diverse soluzioni, pensate per soddisfare differenti livelli di tutela e di assistenza.
Hai bisogno di una polizza infortuni per il tuo lavoro, quando sei a casa e nel tuo tempo libero o quando sei alla guida?

Contattaci o vieni in Agenzia per scoprire le varie soluzioni, ti aiutiamo a comporre e a scegliere l’assicurazione su misura per te.

La migliore assicurazione? Quella personalizzata per le tue esigenze

Tutela il tuo patrimonio

Come funziona un'assicurazione infortuni

A livello assicurativo, esistono tre categorie principali di coperture per infortuni: le garanzie per inabilità temporanea, per invalidità permanente e per morte.

Per inabilità temporanea si intende l’impossibilità di lavorare per un certo periodo di tempo a causa del danno che si è subito con l’infortunio: in questi casi, dunque, l’indennizzo previsto è una diaria che copre tutti i giorni di lavoro che l’assicurato perde e che comprende anche il risarcimento totale delle spese ospedaliere e mediche sostenute per curarsi.

L’invalidità permanente comprende tutti quei casi nei quali i danni subiti non sono reversibili e quindi causeranno un’impossibilità permanente a svolgere una qualsiasi attività lavorativa, o che comunque condizioneranno per sempre la vita dell’assicurato. L’indennizzo in questo caso viene ricavato sul capitale assicurato tramite un valore in percentuale, calcolato in base al tipo di limitazione sensoriale o menomazione fisica corrispondente al danno. Questo tipo di polizza è indicata soprattutto per i lavoratori autonomi che non possono godere degli indennizzi per malattia o infortunio previsti, invece, per i lavoratori dipendenti.

In caso di morte del soggetto assicurato, infine, il beneficiario (di solito i figli o un congiunto) riceverà un risarcimento; nel caso in cui quest’ultimo non sia indicato, allora l’indennizzo viene diviso equamente tra tutti gli eredi.

Considerando quanto detto finora, è facile intuire che il premio di copertura di una polizza infortuni – ossia il prezzo pagato da chi stipula il contratto per acquistare la garanzia assicurativa – viene calcolato a seconda del livello di rischio del lavoro che si svolge, in quanto ogni attività lavorativa viene distinta in classi di rischio e prevede un indennizzo diverso. La copertura dell’assicurazione infortuni in genere si attiva a partire dalla data di inizio pagamento del premio e termina allo scadere del contratto; tuttavia, se le conseguenze di un infortunio avvenuto nel periodo di copertura dovessero manifestarsi dopo la scadenza del contratto, l’indennizzo è comunque garantito.

In genere l’assicurazione infortuni può essere sottoscritta da chiunque, ma molto dipende dalla policy delle compagnie assicurative – policy che potrebbe prevedere limitazioni per alcune categorie di persone, come ad esempio quelle che hanno dipendenze da sostanze stupefacenti.

Fatti comporre e consigliare l’assicurazione su misura per te, contattaci o vieni in agenzia per una consulenza gratuita.